Ai sensi e per gli effetti dell’art. 52 del Codice del Consumo, così come sostituito dall’art. 1 , comma 1, Dlgs 21 febbraio 2014 n. 21, che ha sostituito il Capo I del Codice del Consumo, limitatamente agli art. da 45 a 67, a decorrere dal 13 giugno 2014, ai sensi di quanto disposto dall’ art. 2, comma 1, del medesimo D.Lgs. n. 21/2014, il consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l'acquisto indicando nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA), dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti all'articolo 56, comma 2, e all'articolo 57 del Codice. 

Per esercitare tale diritto, il Cliente, entro 14 giorni solari dalla data di ricevimento della merce, dovrà manifestare la propria volontà di recedere dal contratto in forma scritta accedendo alla pagina “I miei resi” dal Mio Account .
In alternativa, il Consumatore può inviare una dichiarazione esplicita a mezzo posta elettronica inviando una mail all'indirizzo info@parafarmaciacomune.it
Ricevuta autorizzazione il Consumatore riceverà una mail di conferma di esercizio del recesso, contenente il modulo di reso da inserire nel pacco, e le istruzioni per procedere alla restituzione del prodotto, da trasmettere a propria cura e spese, entro e non oltre i successivi 14 giorni dal ricevimento degli stessi a Comune s.r.l  Via G. Marconi, 13 Succivo (CE).
Il diritto di recesso di cui sopra si applica al Prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato; il diritto non si applica: ai prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati. - il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...); per limitare danneggiamenti alla confezione originale, preferibilmente inserito in una seconda scatola, sulla quale apporre l'etichetta riportante il codice di autorizzazione al rientro. E’ necessario che il Cliente eviti di apporre etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto e indichi chiaramente il mittente. All’arrivo in magazzino, il Prodotto oggetto di reso ai sensi del presente articolo sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto.

Rimane interamente a carico del Cliente la responsabilità per la perdita o il deterioramento dei Prodotti resi.
Il Consumatore è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni. Pertanto, qualora i beni restituiti risultino danneggiati (ad esempio con segno di usura, abrasione, scalfittura, graffio, deformazioni, ecc.), non completi di tutti i loro elementi ed accessori (ivi incluse le etichette e i cartellini inalterati ed attaccati al prodotto), non corredati dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalle confezioni e imballaggi originali e dal certificato di garanzia, ove presente, il Consumatore risponderà della diminuzione patrimoniale del valore del bene, ed avrà diritto al rimborso dell’importo pari al valore residuo del Prodotto.

A tale fine, pertanto, il Consumatore è invitato a non manipolare il bene oltre quanto strettamente necessario a stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento degli stessi e rivestire l’involucro originale dei Prodotti con altro imballo protettivo che ne conservi l’integrità e lo protegga durante il trasporto anche da scritte o da etichette.

In caso di recesso dal contratto verranno rimborsati tutti i pagamenti effettuati a favore di Comune s.r.l, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dall’eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto), senza indebito ritardo ed in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui saremo informati della decisione di recedere.

Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Cliente di aver rispedito i beni, se precedente.

Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale, salvo che il Cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso.

Qualora il Cliente decida di essere rimborsato mediante bonifico, sarà sua cura fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (IBAN ed intestatario del conto corrente).

Seguici su Facebook